Davide Biga ha 36 anni quando decide che e' il momento di fare qualcosa che lasci un segno nella sua vita. Sceglie infatti di dare forma ad un'idea che coltivava da anni :

fare il giro del mondo in sella alla sua moto. Un anno di tempo, 4 continenti, quasi 100.000 km e pochissimi soldi in tasca. Inizia cosi' un'incredibile avventura in solitaria che fara' parlare tv e giornali, appassionando migliaia di motociclisti e viaggiatori.

Parte da Mondovi', in Piemonte e da li' Davide guida fino a Capo Nord, poi attraversa la Russia percorrendo tutta la Transiberiana, fino ad imbarcarsi per raggiungere il Giappone.

Incontra gli orsi in Canada e attraversa i piu' diversi stati dell'America del Nord, dai freddi territori dell'Alaska fino alle spiaggie della Florida.

Dal Messico scende in Sudamerica, tra i colori della Colombia, della Bolivia, del Cile e dell'Argentina, spingendosi fino a Ushuaia per poi iniziare il lungo ritorno verso casa, risalendo l'Africa.

I panorami mozzafiato e le intense ma spesso anche difficili esperienze di guida fanno da sfondo ai rapporti umani, il vero centro di questo viaggio.

Di citta' in citta', di paese in paese prende forma un percorso unico, intrapreso da un uomo che mai avrebbe pensato di lasciare la sua vita di tutti i giorni inseguendo un sogno e dimostrando che ogni tanto viaggiare a lungo e anche con tutte le difficolta' del caso, non solo e' possibile, ma puo' persino cambiarti la vita.

Alpine Studio Editore

dal 28 Giugno in tutte le librerie

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Davide Biga